Basket, la Fortitudo Bologna esonera Meo Sacchetti: cacciato il ct della Nazionale Italiana

La Fortitudo Bologna ha deciso di esonerare Meo Sacchetti, il club ha ufficializzato la propria decisione con una nota ufficiale apparsa sul proprio sito

La Fortitudo Bologna ha deciso di esonerare Meo Sacchetti, una decisione resasi quasi necessaria dopo il ko subito ieri contro Brescia, che ha lasciato la formazione emiliana all’ultimo posto della classifica con soli due punti conquistati in nove partite. Un ruolino davvero pessimo, che ha spinto i vertici del club a cacciare Sacchetti, che comunque non resta senza incarico, essendo il commissario tecnico della Nazionale Italiana di basket.

La nota della Fortitudo

Sacchetti
Wang He/Getty Images

La Fortitudo Bologna ha ufficializzato l’esonero con una nota apparsa sul proprio suto: ‘Fortitudo Pallacanestro comunica di avere sollevato Meo Sacchetti dall’incarico di allenatore della prima squadra della Fortitudo Lavoropiù. A coach Sacchetti vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto, sin dal primo giorno, con impegno, serietà e correttezza professionale, oltre ad un sincero e sentito in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera. La squadra sarà temporaneamente affidata a Stefano Comuzzo‘.