Fca-Psa: via libera Ue a fusione, con condizioni

Bruxelles, 21 dic. (Adnkronos) – La Commissione Europea ha approvato la fusione proposta da Fca e Psa, a condizione che venga “pienamente rispettato” un pacchetto di impegni preso dalle due case costruttrici. Per la vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager “l’accesso ad un mercato competitivo per i furgoni è importante per molti lavoratori autonomi e piccole e medie imprese in tutta Europa”.
“Possiamo approvare la fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e Peugeot Sa – continua Vestager – perché i loro impegni faciliteranno l’ingresso e l’espansione nel mercato dei piccoli van commerciali. Negli altri mercati in cui i due costruttori sono attualmente attivi la concorrenza resterà viva dopo la fusione”. (Segue)