Esame Suarez, l’uruguaiano ascoltato dal pm di Perugia come persona informata sui fatti

Luis Suarez è stato ascoltato dal pm della Procura di Perugia come persona informata sui fatti nell'ambito dell'indagine sull'esame farsa svolto a settembre

Alla fine anche Luis Suarez è stato ascoltato dai magistrati nell’ambito dell’indagine sull’esame farsa svoltosi presso l’Università per Stranieri di Perugia lo scorso settembre.

L’attaccante uruguaiano è stato sentito come persona informata sui fatti, secondo quanto riferito dall’Ansa, intervenendo in video conferenza grazie a una rogatoria internazionale avviata dalla Procura guidata dal pm Raffaele Cantone. Luis Suarez ha risposto alle domande affiancato dal suo manager e dal suo avvocato, nonostante le circostanze non lo richiedessero. Oltre all’attaccante dell’Atletico Madrid, anche il suo legale è stato ascoltato dai magistrati perugini, pure lui come persona informata sui fatti.

LEGGI ANCHE: Esame Suarez, si dimette la rettrice dell’Università di Perugia