Errore grossolano nel programma “L’Eredità”, la gaffe sulla domanda di storia diventa virale sui social

Durante una puntata del quiz show "L'Eredità", una domanda palesemente errata ha catturato l'attenzione dei telespettatori, diventando virale sui social

Una gaffe clamorosa quella commessa dagli autori del programma “L’Eredità“, quiz show trasmesso dalla Rai e condotto da Flavio Insinna. Durante una delle fasi del gioco, ad uno dei concorrenti è stata posta una domanda di storia palesemente sbagliata, che non è sfuggita ai telespettatori: “Nel 1869, con quale frase Cavour avvertì l’ambasciatore piemontese che Garibaldi era entrato a Napoli?“.

L’errore della data

La gaffe clamorosa riguarda la data inserita nella domanda, il 1869, chiaramente errata perché Cavour è morto 8 anni prima, ossia precisamente il 6 giugno 1861 a Torino. Come se non bastasse, Garibaldi è entrato a Napoli il 6 settembre 1860, dunque quasi 10 anni prima rispetto alla domanda de “L’Eredità”. Un errore grossolano, diventato subito virale sui social in seguito alla segnalazione degli attenti telespettatori.