**Dl ristori: ok a 7,8 mln per 2021 per potenziamento sanità militare**

Roma, 12 dic. (Adnkronos) – Via libera delle commissioni Bilancio e Finanze del Senato all’emendamento al dl ristori che prevede 7,8 milioni di euro per il 2021 per il potenziamento dei servizi sanitari militari necessario ad affrontare le eccezionali esigenze connesse all’andamento dell’epidemia da Covid-19 sul territorio nazionale, anche mediante l’approvvigionamento di dispositivi medici e presidi igienico sanitari per incrementare le attuali capacità di prevenzione, diagnostiche, di profilassi e di cura.