Difesa: Mattarella,’missioni accrescono prestigio e autorevolezza Italia’

Roma, 22 dic. (Adnkronos) – “Con gli oltre cinquemila militari impegnati in 35 missioni e operazioni l’Italia fornisce un contributo di assoluto rilievo all’impegno internazionale per la pacificazione, la stabilizzazione, il sostegno a popolazioni inermi e per i contrasto al terrorismo transnazionale, per l’attività di deterrenza nel quadro delle organizzazioni e delle iniziative internazionali, multilaterali cui il nostro Paese partecipa”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del saluto per le festività natalizie alle missioni internazionali, quest’anno esteso anche a località italiane dove le Forze armate sono impegnate in attività di sostegno per l’emergenza coronavirus.
“Questo contributo -ha ricordato il Capo dello Stato- si esprime in termini di assetti e di capacità operative, ma soprattutto in termini di esperienza, di professionalità, di grande umanità. Le Nazioni unite, la Nato, l’Unione europea e tutta la comunità internazionale riconoscono il valore del nostro sforzo e ne apprezzano costantemente il valore. La capacità di coniugare valori e coraggio con altruismo, con generosità, con empatia, è una peculiarità che viene costantemente ammirata nelle nostre Forze Armate e nei nostri Corpi militari ed è motivo di orgoglio per il nostro Paese in sede internazionale. Questo accresce l’autorevolezza e il prestigio dell’Italia.
“Esprimo un apprezzamento particolare ed ulteriore alla nostra Difesa -ha concluso Mattarella- per aver continuato sin dall’inizio della pandemia a rispettare gli impegni assunti a livello internazionale, adoperandosi con prontezza per elaborare ed implementare le misure opportune ed efficaci per tutelare la salute dei nostri cittadini in uniforme”.