Denver-Clippers, terribile infortunio per Leonard: crolla a terra e sanguina dalla bocca [VIDEO]

Durante l'ultimo quarto di Denver-Clippers, Kawhi Leonard è stato protagonista di un durissimo scontro con Ibaka che lo ha fatto crollare a terra sanguinante

Attimi di paura per Kawhi Leonard durante l’ultimo quarto del match tra Nuggets e Clippers, vinto dalla franchigia di Los Angeles con il punteggio di 108-121.

Il numero 2 della squadra ospite è stato protagonista di un terribile scontro con il compagno Serge Ibaka, che lo ha steso sul parquet con una gomitata alla bocca. Leonard ha iniziato immediatamente a sanguinare, facendo preoccupare e non poco i suoi compagni, che hanno immediatamente avvertito la panchina sulle condizioni del numero 2.

LEGGI ANCHE: NBA Christmas Day, i risultati delle partite

Otto punti di sutura

Leonard
Matthew Stockman/Getty Images

Kawhi Leonard è stato prima assistito dai medici sul parquet di gioco, sporcato dal sangue uscito dalla bocca. Dopodiché è stato condotto negli spogliatoi per essere medicato, ma il fatto di averli raggiunti sulle proprie gambe ha tranquillizzato tutti. I medici gli hanno applicato otto punti di sutura alla bocca, escludendo poi altri problemi fisici. Nelle prossime ore le condizioni di Leonard verranno nuovamente valutate, per capire se potrà scendere in campo domenica contro i Dallas Mavericks. Queste le parole a fine partita di coach Lue: “non ho neanche visto lo scontro. Sta meglio, è riuscito subito a rialzarsi e sembra che stia bene“.