**Coronavirus: Zingaretti, ‘appello a responsabilità, non è ancora finita’

Roma, 7 dic. (Adnkronos) – “Il virus è un nemico subdolo e vigliacco. Abbiamo voglia di stare insieme e divertirci, ma bisogna dire la verità: non è ancora finita. Siamo vicini ad uscire dal tunnel ma siamo ancora dentro la pandemia. Nel Lazio grazie alla collaborazione di tutti siamo riusciti a rimanere in zona gialla evitando chiusure e molte limitazioni, ma se non ci sono comportamenti responsabili rischiamo seriamente di entrare in un’altra zona con più forti divieti, restrizioni e sacrifici”. Lo scrive il segretario del Pd e presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti.
“Faccio un appello alla responsabilità, evitiamo zone affollate, limitiamo gli spostamenti, seguiamo le regole di igiene, teniamo le mascherine. è pericoloso non farlo. Capisco lo bene lo stress, la stanchezza, la frustrazione che spesso ci assale a causa di un lungo periodo di limitazioni che ci ha sconvolto la vita, ma il modo di uscire dal tunnel è sconfiggere la bestia”.
“Il nemico è il virus, non le regole per combatterlo, non permettiamo al virus di entrare dentro di noi fisicamente e modificando le relazioni sociali. Su milioni di giovani, miliardi di esseri umani nel mondo pesa questo tempo di anni rubati, ma questo tempo finirà solo se saremo uniti, combattivi e, con intelligenza, rallenteremo la diffusione. Con il vaccino e le cure elimineremo il pericolo. A volte è duro, crudo dire la verità ma è proprio nei momenti più duri che occorre dirla: per tornare a vivere non ci sono alternative”.