Coronavirus: Vespa, ‘rigidi su rispetto norme ma governo ripensi a passaggio tra piccoli comuni’

Roma, 11 dic. (Adnkronos) – “Io forse con un po’ di ingenuità sono un’aperturista, ma sono rigidissimo sul rispetto delle norme. Gli assembramenti li disperderei con gli idranti, tanto per essere chiari. Perché veramente è intollerabile che si facciano queste cose”. A dirlo, nel corso di un collegamento con ‘Stasera Italia’, è Bruno Vespa, intervenendo sulle polemiche che accompagnano il rispetto delle misure restrittive per contenere il coronavirus.
“Al tempo stesso però, se si rispettano le regole si potrebbe fare qualcosa di più -dice il conduttore di ‘Porta a Porta’- Io mi auguro vivissimamente che il governo ritorni su questa decisione di non consentire il passaggio tra i piccoli comuni, perché é totalmente irrazionale. Le colpe del governo sono altre: se il piano vaccinale fallisse evidentemente questa sarebbe una colpa. Ma la terza ondata è colpa nostra”.