Coronavirus: Ue acquista 20 mln test rapidi da Abbott e Roche

Bruxelles, 21 dic. (Adnkronos) – La Commissione Europea ha siglato un contratto quadro con le case farmaceutiche Abbott e Roche, che le consentirà di acquistare 20 mln di test rapidi antigenici, per un ammontare massimo di 100 mln di euro, finanziato dallo strumento per gli aiuti di emergenza (Esi). I test saranno a disposizione degli Stati membri a partire dal gennaio 2021. La Commissione ha anche adottato una proposta di raccomandazione al Consiglio per stabilire un quadro comune Ue per i test rapidi antigenici, che garantirà l’utilizzo uniforme, la validazione e il riconoscimento di questi test in tutta l’Ue.