**Coronavirus: Svizzera, 6 milioni vaccinati entro l’estate**

Berna, 6 dic. (Adnkronos/Ats) – L’Ufficio federale della sanità pubblica svizzera (Ufsp) stima che la campagna di vaccinazione contro il coronavirus inizierà all’inizio di gennaio nella Confederazione Elvetica. Sono previste 70.000 vaccinazioni al giorno, per un totale di 6 milioni di persone vaccinate entro l’estate, in un paese che conta poco più di 8,5 milioni di abitanti.
Lo ha detto Virginie Masserey, responsabile della sezione di controllo delle infezioni dell’Ufsp, in un’intervista alla Nzz am Sonntag. Il primo vaccino dovrebbe essere autorizzato in Svizzera entro gennaio, ha dichiarato Masserey al settimanale in lingua tedesca. Si prevede poi di avviare contemporaneamente le vaccinazioni in tutto il Paese.