Coronavirus: stop treni Italia-Svizzera, autorità e ferrovie al lavoro per soluzione

Milano, 9 dic. (Adnkronos) – A quanto si apprende, le autorità italiane e svizzere insieme ai rispettivi operatori ferroviari sono al lavoro per trovare una soluzione all’interruzione dei collegamenti tra Italia e Svizzera. Le Ferrovie svizzere ieri hanno annunciato lo stop ai treni, motivato dal fatto che alcune misure dell’ultimo Dpcm imposte ai viaggiatori che passano il confine sono inattuabili sui treni svizzeri e rendono necessaria la chiusura dei confini ferroviari a partire da domani. Il negoziato, spiegano fonti delle ferrovie elvetiche, è “un work in progress” che potrebbe dare risultati nelle prossime ore o domani. A rischio c’è la continuità del servizio per almeno 5mila frontalieri che lavorano quotidianamente oltre confine ma anche lo stop ad alcune linee TiLo utilizzate dai pendolari lombardi per raggiungere Milano o Malpensa.