Coronavirus: Salvini, ‘chiesto confronto su scuole e Natale, Conte ha detto ‘ci pensiamo”

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – “Da Conte mi separano tante cose ma per amore dell’Italia oggi gli ho detto: ‘Presidente, chiamateci, coinvolgeteci”. Lo dice Matteo Salvini a Tg2 Post a proposito del colloquio con il premier Giuseppe Conte al Senato poco fa. Due i temi principali su cui il leader leghista ha chiesto un confronto al premier: “La scuola e poi il Natale” con i divieti per i ricongiungimenti.
“Cosa ha risposto? Mi ha detto: ‘Ci pensiamo’ Io mi voglio confrontare con il governo sui temi concreti, non sul rimpasto, su Renzi e Zingaretti. Io ci sono anche domani”.