Coronavirus, la terribile battuta social del virologo Burioni: “meglio il Covid-19 della Roma” [FOTO]

Roberto Burioni si è lasciato scappare una battuta fuori luogo relativa al Coronavirus sui social, facendo inferocire i tifosi della Roma

Roberto Burioni ha scatenato un polverone sui social, tutta colpa di un tweet a suo modo di vedere ironico nei confronti della Roma, che non è affatto piaciuto ai tifosi giallorossi. Rispondendo ad un utente in un posto riguardante i vaccini, il noto professore ha sottolineato: “meglio il Covid-19 dell’As Roma“. I tifosi non l’hanno presa affatto bene, soprattutto considerando il fatto che Burioni è un acceso fan laziale, per questo motivo hanno commentato in maniera dura il tweet, spingendo il virologo a cancellarlo.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, Crisanti: “la terza ondata è una certezza”

Le scuse di Burioni

Zaniolo
Francesco Pecoraro/Getty Images

Successivamente, Roberto Burioni ha spiegato come si trattasse di una battuta, ma al tempo stesso si è scusato per l’equivoco: “sono io ad essere fesso. Chi è cresciuto nel mondo reale fa fatica ad adattarsi a questo virtuale in età matura. Bisogna accettarlo. Se una battuta fa inferocire delle persone vuol dire che è stata fuori luogo, punto e basta. Bisogna accettarlo. Se una persona si offende la colpa è di chi scrive, sempre. Mi scuso e ho tolto tutto“. Già in passato Burioni aveva fatto infuriare i tifosi della Roma, a febbraio infatti si era lasciato andare ad un’altra battuta: “se mi dovessero dare pieni poteri, per prima cosa scioglierei l’AS Roma“. Più duro invece il commento successivo all’infortunio di Zaniolo:noi laziali auguriamo a Nicolò di essere in campo il prima possibile per godersi il dodicesimo anno senza trofei della sua squadra o di tornare presto in campo per segnare il solito gol del 7-1. Auguri di pronta guarigione a Zaniolo e auguri di immense sconfitte alla Roma“.