Coronavirus, sale l’ansia in Germania: il lockdown arriva per evitare la… situazione di Bergamo

La Germania ha reso ancora più drastiche le misure anti-Coronavirus per evitare quanto successo a Bergamo durante la prima ondata

La Germania ha deciso di inasprire le misure anti-Coronavirus, intervenendo per fermare la diffusione del virus e ridurre i nuovi casi che nelle ultime settimane sono aumentati a dismisura. Da oggi dunque, chiudono i negozi tranne quelli che vendono prodotti di prima necessità, mentre i ristoranti e i bar faranno solo servizio da asporto: praticamente ciò che in Italia si fa da alcuni mesi. L’obiettivo è quello di evitare di dover fare i conti con i camion militari che a marzo trasportavano via dall’ospedale di Bergamo i morti per Coronavirus.

L’incubo Bergamo

Angela Merkel
Foto Getty / Pool

La Germania non vuole vivere quanto vissuto dall’Italia a marzo, in particolare dalla città di Bergamo, per questo motivo ha preso precauzioni prima che la situazione peggiori: “la situazione del Coronavirus è fuori controlloBergamo è più vicina di quanto creda l’uno o l’altro. Per impedirlo dobbiamo agire in modo conseguente”. Queste le parole del presidente della Baviera, Markus Soeder, intervenuto in conferenza stampa a Berlino per sostenere la decisione della cancelliera Angela Merkel di inasprire le restrizioni per contenere la pandemia. “Non dobbiamo commettere errori per comodità o per sole ragioni economiche – ha proseguito Soeder – quanto più tardi si agisce, tanto più a lungo dura e tanto più gravi sono i danni”.