Coronavirus: Mollicone, ‘ristori? da Germania 11 mld, da Conte elemosina di 645 mln’

Roma, 19 dic. (Adnkronos) – “Conte usa l’emergenza per rimanere al governo e distrugge l’economia italiana, chiudendo indiscriminatamente senza nessuna evidenza scientifica su maggiori rischi di contagio. Il governo ha stanziato 645 milioni di euro che saranno destinati alle imprese che hanno chiuso”. Così il capogruppo in commissione Cultura di FDI, deputato eletto nella circoscrizione Lazio 1 Federico Mollicone.
“Un’elemosina in confronto la Germania che, fino al termine dell’emergenza, stanzierà 11 miliardi al mese. La chiusura di bar e ristoranti, così come quella dei negozi, avvantaggia solo ed esclusivamente le piattaforme digitali che, durante la pandemia, stanno diventando vitali. Chiediamo che i ristoranti, i bar e i musei – settori a cui va la nostra solidarietà – possano rimanere aperti così da evitare il tracollo di tante aziende. Zone come il centro di Roma rischiano di diventare preda della criminalità e dell’usura.”