Coronavirus: Meloni, ‘solidali con Marsilio, da governo minacce inaccettabili’

Roma, 7 dic. (Adnkronos) – “Solidarietà al governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio per le inaccettabili minacce ricevute dal governo. Ignobile l’accusa di irresponsabilità e di mettere in pericolo la salute dei cittadini: l’Abruzzo è stata, insieme all’Alto Adige, l’unica Regione ad aver anticipato l’ingresso in zona rossa prima della decisione del governo e che ha avviato uno screening massivo per individuare asintomatici e spegnere focolai sul nascere. E che ora può riaprire le attività in sicurezza perché i dati epidemiologici lo consentono”. Lo scrive in un post su Facebook Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia.
“I primi responsabili della diffusione del virus -aggiunge- sono Conte e i suoi ministri, che pontificano in tv ma non hanno fatto assolutamente nulla per fermare il contagio e aiutare famiglie e imprese in ginocchio. Lezioni da gente che pensa ai banchi a rotelle, al bonus monopattini, a nominare gli amici degli amici e che in piena pandemia discutono solo di poltrone e rimpasto e di aprire le porte all’immigrazione clandestina non le prendiamo”.