Coronavirus, Filippo Magnini annuncia la sua positività sui social: “c’è una cosa che mi angoscia”

Filippo Magnini è risultato positivo al Coronavirus, il nuotatore azzurro si è già messo in quarantena e per i prossimi dieci giorni non potrà vedere la sua famiglia

Filippo Magnini è risultato positivo al Coronavirus, il nuotatore italiano ha deciso di annunciarlo sui social per permettere alle persone entrate in contatto con lui di sottoporsi al tampone. Una notizia triste per ‘Re Magno‘, tornato in acqua la scorsa settimana agli Assoluti Invernali di nuoto con risultati soddisfacenti. Adesso per Magnini c’è una nuova sfida da superare, come sottolineato da lui stesso su Instagram.

LEGGI ANCHE: Assoluti Invernali di nuoto, Magnini impressiona sui 100 sl

Il post social di Magnini

Vittorio Zunino Celotto/Getty Images

Filippo Magnini ha annunciato sui social la sua positività al Coronavirus: “purtroppo sono risultato positivo al Covid-19. Ho usato ogni precauzione per evitare il contagio ma non è bastato. Ora la preoccupazione più grande è per la mia famiglia: spero di non aver contagiato nessuno. Mi sono messo subito in isolamentoHo deciso di renderlo pubblico per far sì che tutte le persone che sono state in contatto con me prendano i giusti accorgimenti. Questo Natale sarà strano. Il solo pensiero di non poter tenere in braccio mia figlia per almeno i prossimi 10 giorni mi angoscia. Non poter coccolare il mio cuore mi rende triste ma non è concesso mollare. Adesso inizia il mio percorso verso il superamento di un altro ostacolo”.