Coronavirus: infettivologa Spallanzani vaccinata, ‘è arma più forte per uscire da incubo’

Roma, 27 dic. (Adnkronos) – Il vaccino anti-Covid “sarà lo strumento più forte che avremo a disposizione per venire fuori da un incubo lungo quasi più di un anno. Il vaccino, associato ai comportamenti responsabili già ampiamente adottati nel corso di questi mesi, ci farà progressivamente riappropriare della normalità”. Così all’Adnkronos Alessandra Vergori, l’infettivologa dell’ospedale Spallanzani tra i primi medici in Italia a sottoporsi alla somministrazione del vaccino anti-Covid in quello che passerà alla storia come Vax-Day Europeo.