Coronavirus, Gratteri: “Mafie avanzano mentre si parla di commissioni e sottocommissioni”

Roma, 10 dic. (Adnkronos/Labitalia) – “Mentre si moltiplicano le tavole rotonde, le commissioni e le sotto commissioni, le mafie avanzano. Non hanno problemi di comunicazione, sono efficienti, pronte e arrivano prima dello Stato”. Così il procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, intervenendo a #UNLOCK_IT, seconda edizione di SUDeFUTURI, organizzato dalla Fondazione Magna Grecia, che si tiene fino all’11 dicembre in diretta streaming dal Palazzo dell’Informazione di AdnKronos, in piazza Mastai a Roma, sui rischi di infiltrazione delle mafie nell’economia legale approfittando delle difficoltà degli imprenditori alle prese con l’emergenza coronavirus.