Coronavirus: Fregolent (Iv), ‘evitare disagi per stop treni con Svizzera’

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – ‘La soppressione dei treni con la Svizzera decisa dalle Ferrovie federali elvetiche a partire da domani 10 dicembre era ampiamente prevedibile e Italia Viva aveva già da giorni denunciato l’eccessiva rigidità di alcune norme presenti nell’ultimo Dpcm”. Lo dichiara Silvia Fregolent, deputata di Italia Viva.
“Detto questo l’interruzione dei collegamenti può e deve essere comunque evitata. I disagi a cui verrebbero sottoposti soprattutto le migliaia di pendolari transfrontalieri italiani sono infatti inaccettabili. Chiediamo al governo di farsi carico della problematica e di sbloccare questa situazione paradossale: andare a lavorare in sicurezza sui mezzi di trasporto pubblici deve essere possibile per tutti”, conclude.