Coronavirus: faq governo, in periodo natalizio ok spostamenti per raggiungere partner

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – Sarà possibile raggiungere il proprio coniuge o partner, anche se si vive in città diverse, “se il luogo scelto per il ricongiungimento coinciderà con quello in cui si ha la residenza, il domicilio o l’abitazione”. Lo chiarisce Palazzo Chigi, nelle faq sull’ultimo Dpcm pubblicate sul sito del governo.
Nel dare la definizione del termine abitazione, il governo prende a mo’ di esempio proprio le “persone che per motivi di lavoro vivono in un luogo diverso da quello del proprio coniuge o partner, ma che si riuniscono ad esso con regolare frequenza e periodicità nella stessa abitazione”. Nel loro caso, “potranno spostarsi per ricongiungersi per il periodo dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 nella stessa abitazione in cui sono soliti ritrovarsi”.