Coronavirus, c’è attesa per il Dpcm di Natale: il ministro Speranza non dà scampo agli italiani

Il nuovo Dpcm di Natale, che contiene le misure anti-Coronavirus per le festività, è stato indirettamente anticipato dal ministro Speranza

C’è molta attesa in Italia per il Dpcm di Natale, così ribattezzato perché contiene le misure anti-Coronavirus che gli italiani dovranno rispettare durante le festività.

Emanuele Cremaschi/Getty Images

Il premier Conte e i ministri stanno approntando le ultime modifiche, prima che vengano rese note le decisioni probabilmente in serata. Secondo le indiscrezioni, l’Italia dovrebbe rientrare in zona rossa a Natale e Capodanno, per poi passare in zona arancione nei giorni che dividono le due festività. Certezza non ce ne sono, ma il ministro Speranza qualcosa ha lasciato trapelare gettando gli italiani nello sconforto più totale.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, mortalità raddoppiata in Italia negli ultimi 2 mesi

Le parole del ministro Speranza

Chris McGrath/Getty Images

Intervenuto in streaming al Consiglio nazionale della Fnomceo, la Federazione italiana degli Ordine dei medici e odontoiatri, il ministro Speranza non ha lasciato scampo agli italiani: “stiamo chiudendo le misure definitive che dobbiamo al più presto comunicare al Paese, e che prevedono limitazioni abbastanza significative tra il 24 dicembre e il 6 gennaio“.