Coronavirus: Conte, ‘superare veto Ungheria e Polonia, subito Recovery’

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – “Rimane urgente una soluzione che, dando attuazione all’accordo di luglio, superi il veto ungherese e polacco e consenta il tempestivo avvio di Next Generation Eu e il piano pluriennale. I cittadini non perdonerebbero un segnale che contraddica lo storico accordo raggiunto, che rappresenta un profondo e irreversibile cambiamento di paradigma delle politiche economiche dell’Unione”. Così il premier Giuseppe Conte nel corso delle comunicazioni alla Camera sulla riforma del Mes.