Coronavirus: Confcommercio Milano, ‘accogliamo con responsabilità proposta prefetto’

Milano, 18 dic. (Adnkronos) – I negozi e gli esercizi pubblici di Milano “accolgono con senso di responsabilità” la proposta del prefetto di aprire i negozi non alimentari – sono oltre 12mila le attività coinvolte – alle 10.15 a partire dal 7 gennaio 2021, giorno della riapertura delle scuole. Lo sottolinea Confcommercio Milano.
“Questa decisione, in accordo con prefettura e Comune, è stata presa per alleggerire il trasporto pubblico, agevolare gli spostamenti degli studenti ed evitare assembramenti. Uno sforzo che ha l’obiettivo condiviso di evitare un nuovo lockdown”, spiega la nota.