Coronavirus: Bellanova, ‘ristori necessari, era obbligatorio vararli subito’

Roma, 18 dic. (Adnkronos) – “Misura opportuna e necessaria, obbligatoriamente contestuale”. La ministra Teresa Bellanova risponde così all’Adnkronos in merito all’accordo raggiunto in Cdm su un fondo di circa 550 milioni per bar e ristoranti colpiti dalle nuove misure restrittive. La capodelegazione Iv ha sottolineato “con forza l’urgenza” della misura “per impedire ricadute pesantissime su chi era nel frattempo organizzato in base alle regole precedenti”.