Conte: ‘Stato non timido per interventi in settori strategici economia’

Roma, 30 dic. (Adnkronos) – “Non dobbiamo essere timidi ove l’intervento” dello Stato nell’economia “risponda ad un interesse strategico, quando si tratta di presidiare settori che altrimenti crollerebbero. Interventi mirati da parte dello Stato per presidiare e sostenere alcuni settore, diretti o attraverso la forma di capitalizzazione e di consolidamento”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza stampa di fine anno.