Cinema: addio a Jeremy Bulloch, il primo Boba Fett della saga di ‘Guerre stellari

Londra, 18 dic. – (Adnkronos) – L’attore britannico Jeremy Bulloch, noto per aver recitato nella serie tv “Doctor Who” e nella trilogia dei film originali di “Guerre stellari”, dove interpretava il cattivo Boba Fett, è morto a Londra all’età di 75 anni. Il decesso, come ha precisato il suo agente Kelly Andrews, è avvenuto ieri al St,. George’s Hospital a Tooting, nel sud di Londra, a seguito delle “complicazioni di salute dopo i suoi molti anni di convivenza con la malattia del morbo di Parkinson”.
“è morto serenamente in ospedale, circondato dall’affetto della sua famiglia”, ha detto in un comunicato Andrews. “Ha avuto una carriera lunga e felice durata più di 45 anni. Era devoto a sua mogli Maureen, tre figli e dieci nipoti: ora mancherà loro terribilmente”. L’attore viveva a Londra e aveva anche una casa in Toscana, dove trascorreva i periodi di vacanza.
Nato a Market Harborough, nel Leicestershire, il 16 febbraio 1945, Bulloch è stato un prolifico interprete per la tv e il cinema inglese. Ha conquistato la fama grazie ai kolossal fantascientifici di Hollywood, con il ruolo del personaggio del cacciatore di taglie Boba Fett nei film della saga di “Guerre stellari”: è stato protagonista di “L’Impero colpisce ancora” (1980), “Il ritorno dello Jedi” (1983). Il regista George Lucas lo ha poi fatto recitare di nuovo in “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith” (2005).