Chi è la prima persona vaccinata in Italia? Si chiama Claudia ed è un’infermiera di 29 anni

Chi è la prima persona vaccinata in Italia contro il Coronavirus? Si tratta di un'infermiera dello Spallanzani, si chiama Claudia e ha ventinove anni

Il giorno tanto atteso è arrivato, oggi è il cosiddetto Vax Day, quello in cui inizia la campagna di vaccinazione anti-Coronavirus in Italia.

Coronavirus
Michele Lapini/Getty Images

Le prime 9.750 dosi sono arrivate nella serata di ieri allo Spallanzani di Roma, per poi essere smistate in alcune città d’Italia. Presso l’istituto capitolino è stata effettuata la prima storica vaccinazione, l’ha ricevuta Claudia Alivernini, prima vaccinata in Italia contro il Covid. Stamattina, intorno alle 8, è stata eseguita la vaccinazione per l’infermiera romana di 29 anni, di stanza proprio all’istituto Spallanzani di Roma.

LEGGI ANCHE: Natale da solo a causa del Coronavirus, un 94enne chiama i carabinieri per brindare

Lo smistamento

coronavirus
Mario Tama/Getty Images

Una parte delle 9.750 dosi arrivate in Italia sono state poi smistate in varie città, una parte con cinque aerei di Aeronautica ed Esercito, un’altra parte via terra con 60 autoveicoli e circa 250 militari. In Lombardia, la vaccinazione verrà effettuata su due lavoratrici dell’ospedale Niguarda di Milano e su Annalisa Malara, l’anestesista che il 21 febbraio scorso ha individuato il ‘paziente uno’, Mattia, all’ospedale di Codogno. A Napoli infine la prima vaccinata sarà Filomena Ricciardi, medico del pronto soccorso del Cardarelli.