Calciomercato Atalanta, piazzato il primo colpo del mercato di gennaio: è fatta per Maehle

L'Atalanta ha ormai raggiunto l'accordo con il Genk per il trasferimento di Joakim Maehle, che il 27 giocherà la sua ultima gara in Belgio prima di volare a Bergamo

L’Atalanta ha ormai piazzato il primo colpo del calciomercato di gennaio, il club nerazzurro ha messo le mani su Joakim Maehle, esterno classe ’97 di proprietà del Genk.

Maehle
Francesco Pecoraro/Getty Images

La trattativa è ormai in dirittura d’arrivo, le due società nei prossimi giorni firmeranno i contratti, chiudendo di fatto l’operazione. L’Atalanta sborserà 10 milioni di euro più bonus alla squadra belga per avere Maehle, che il 27 dicembre giocherà la sua ultima gara con il Genk prima di salutare tutti e volare a Bergamo.

LEGGI ANCHE: Tapiro d’Oro a Gomez, l’argentino però lo scaglia contro Staffelli

Capitolo Gomez

Gomez
Emilio Andreoli/Getty Images

Se Joakim Maehle è il primo colpo in entrata, il Papu Gomez dovrebbe essere con ogni probabilità la prima cessione dell’Atalanta nel prossimo mercato di gennaio. Difficilmente l’argentino resterà in maglia nerazzurra, soprattutto dopo la decisione di lasciarlo fuori dal match con la Roma per scelta tecnica. Il Milan ha mosso i primi passi, ma difficilmente sborserà dieci milioni di euro per acquistare Gomez, soprattutto dopo la situazione che si è venuta a creare in casa Atalanta. Più defilate invece Inter e Torino, che aspettano novità per capire come muoversi.