Caduta Schmidhofer, ginocchio rotto dopo l’impatto con le barriere: le condizioni dell’austriaca

In seguito alla caduta nella discesa libera in Val d'Isere, Nicole Schmidhofer ha riportato la rottura del crociato del ginocchio sinistro: stagione finita per lei

E’ stata davvero tremenda la caduta di Nicole Schmidhofer durante la discesa libera femminile in Val d’Isere, la sciatrice austriaca ha perso il controllo degli sci e si è schiantata contro le barriere a 116 km/h. Un impatto tremendo, che non le ha comunque fatto perdere conoscenza, come rivelato dall’ufficio stampa della squadra austriaca subito dopo l’incidente. Immediatamente la caduta è apparsa seria alle persone presenti in pista e al personale medico, intervenuto tempestivamente per accertarsi delle condizioni della Schmidhofer.

Le condizioni dell’austriaca

In seguito alla tremenda caduta, Nicole Schimdhofer è stata portata nella zona del traguardo con una barella-toboga, dopodiché un elicottero l’ha trasferita nel più vicino ospedale dopo sono stati effettuati i primi controlli. Dagli esami è emersa la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, che mette fine alla stagione dell’austriaca. Nonostante il lungo stop, Nicole Schmidhofer può essere sicuramente contenta perché, considerando l’impatto, le conseguenze avrebbero potuto essere anche peggiori.