Bonetti: “A smart working affiancare smart living, riorganizzare spazi e regole sociali”

Roma, 9 dic. (Adnkronos) – “Lo smart working deve essere affiancato allo smart living. Non possiamo riprogettare l’organizzazione lavorativa se accanto non riorganizziamo spazi e regole sociali”. Così il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, nel corso dell’evento ‘Il ruolo delle donne nello sviluppo del Sud Italia’ organizzato da Intesa Sanpaolo.
“Lo smart working funziona se ci sono servizi che lo affiancano” ed è necessaria “un’organizzazione complessiva del lavoro che lo inserisca in maniera più armonizzata per le persone”, ha aggiunto Bonetti.