“I camion con le bare erano una fake news”, frase shock di una consigliera della Lega: scatta la denuncia

La città di Bergamo ha denunciato una consigliera della Lega in Toscana per aver definito fake news la colonna di camion militari che portava via le bare a marzo

Si profila una battaglia legale tra la città di Bergamo ed Eleonora Leoncini, consigliera comunale della Lega a San Casciano in Toscana.

Milos Bicanski/Getty Images

L’assessore ai Servizi cimiteriali del Comune di Bergamo, Giacomo Angeloni, ha deciso di depositare quest’oggi una denuncia ai carabinieri contro l’esponente del partito padano, colpevole di aver pronunciato questa frase: “il discorso dei camion militari di Bergamo è una fake news, che è stata svelata. Erano foto scattate nel passato“. Parole che hanno spinto anche sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, e il Pd nazionale hanno a presentare querela.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, il messaggio del premier Conte in vista del 2021

I camion con le bare

Coronavirus
Ivan Romano/Getty Images

La situazione a cui ha fatto riferimento la consigliera della Lega è avvenuta nel primo lockdown di marzo, quando una serie di camion militari attraversò le strade di Bergamo trasportando più di 60 bare dal cimitero cittadino verso i forni crematori di altre regioni, non essendoci più posto presso il cimitero di Bergamo. Immagini fortissime, rimaste nella mente di tutto il popolo italiano, che non potrà mai dimenticare quel triste corteo.