Bayern-Bamberg, coach Trinchieri manda via Matej Rudan: “la prossima volta lo mando in autostrada” [VIDEO]

Andrea Trinchieri, allenatore del Bayern Monaco, ha cacciato dal campo il giovane Rudan durante la sfida con il Bamberg, mandandolo negli spogliatoi

SportFair

Davvero clamoroso quanto successo durante il match tra Bayern Monaco e Bamberg, valido per il massimo campionato tedesco di basket. Nel corso della sfida, il coach dei bavaresi Andrea Trinchieri ha letteralmente cacciato dal campo Matej Rudan, mandandolo negli spogliatoi per il suo atteggiamento sbagliato. Una decisione, quella dell’allenatore italiano, che non è passata inosservata ai giornalisti, che nel post gara hanno chiesto spiegazioni a Trinchieri.

Le parole di coach Trinchieri

L’allenatore del Bayern Monaco si è presentato davanti ai giornalisti al termine del match, spiegando il motivo di quel gesto nei confronti del 19enne Rudan: “la prossima volta lo mando in autostrada, i giovani hanno bisogno di una guida e così voglio fare con Rudan. Non ho mai visto un giovane avere successo rimanendo nella sua comfort zone. Matej è talentuoso, ma ho dubbi che sappia come si diventa professionisti. Va in campo come se fosse Shaquille O’Neal, come se avesse vinto cinque anelli. Non capisce che deve lottare, la prossima volta va direttamente alla stazione degli autobus“.