**Banche: Enria, da Bce no obiezioni a dividendi prudenti**

Roma, 16 dic. – (Adnkronos) – “Alla luce del concretizzarsi di gran parte del deterioramento del rischio di credito atteso con il venir meno delle misure di supporto pubblico, di una fine d’anno caratterizzata da ulteriori misure di contenimento e dato il notevole grado di incertezza che ancora grava sulle nostre economie, la Bce continua a raccomandare estrema prudenza nella distribuzione dei dividendi”. Lo sottolinea Andrea Enria, responsabile della Supervizione Bancaria della Bce, nell’intervento al Consiglio dell’Abi in cui precisa come, “considerando la parziale riduzione dei rischi macroeconomici al ribasso e il lieve miglioramento delle prospettive di ripresa, la Bce in generale non solleverebbe obiezioni riguardo a distribuzioni”.
molto moderate che restino entro limiti prudenti.