L’Europa piomba nella paura, rivelazione shock: “l’Isis sta programmando attacchi terroristici per Natale”

Secondo la rivelazione di Aimen Dean, esperto di Al Qaeda, l'Isis sta programmando attacchi terroristici in Europa in occasione del Natale

La rivelazione è di quelle che fanno tremare i polsi, soprattutto perché arriva da una persona che per anni ha spiato Al Qaeda, prima che la sua identità venisse scoperta per una fuga di notizie. Aimen Dean, almeno così si fa chiamare, ha svelato come l’Europa potrebbe presto ritrovarsi nella paura, a causa di alcuni attacchi terroristici che l’Isis sta preparando per le festività natalizie. L’allarme è stato lanciato nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Londra, durante la quale Dean ha messo in allerta tre Stati.

Le parole di Aimen Dean

Intervenuto davanti ai media, l’informatore ha rivelato: “lo Stato Islamico sta programmando degli attacchi terroristici in Europa durante il periodo natalizio. La preoccupazione è che Shishani stia progettando di vendicare le vignette del Profeta Maometto pubblicate in Francia con degli attacchi terroristici in Germania, Regno Unito e Francia durante il periodo natalizio. Temo di non portare buone notizie, ma dobbiamo essere preoccupati per l’ondata di terrore che sta arrivando dal nord della Siria e dalla Libia per il Natale di quest’anno. L’allentamento del lockdown ci rende un target, i terroristi studiano il prossimo obiettivo“.