Astm: contratto da 320 mln di dollari per Itinera negli Usa

Milano, 17 dic. (Adnkronos) – Itinera, player delle grandi opere del gruppo Astm, attraverso la propria controllata statunitense Halmar International, si è aggiudicata negli Stati Uniti un lotto del progetto della ‘Van Wyck Expressway” nella città di New York del valore di circa 320 milioni di dollari.
L’iniziativa “prevede la riabilitazione stradale e ferroviaria della ‘Van Wyck Expressway”, una delle maggiori arterie di collegamento tra la città di New York e l’aeroporto di JFK (più di 60 milioni di passeggeri all’anno)”, spiega una nota.
L’obiettivo del progetto consiste nel sostituire l’attuale ponte ferroviario che attraversa la strada senza interrompere l’attuale linea ferroviaria che collega il tratto proveniente da Long Island a Nyc con un traffico di 385.000 passeggeri al giorno. Il ponte ferroviario, che si sviluppa su più livelli con cinque campate, è lungo circa 60 m e largo più di 40 metri. Itinera costruirà altri due ponti ferroviari di supporto alla linea principale, sostituirà il ponte stradale con una nuova struttura e sposterà dei sottoservizi e delle interferenze. La fine dei lavori è prevista entro l’estate del 2024.