Aspi: assemblea straordinaria Atlantia convocata per 15 gennaio

Roma, 14 dic. (Adnkronos) – Il Consiglio di Amministrazione di Atlantia, riunitosi in data odierna, facendo seguito a quanto deliberato nelle sedute precedenti, ha approvato il progetto di scissione e ha convocato l’Assemblea Straordinaria degli Azionisti per il prossimo 15 gennaio 2021 per deliberare sulla scissione parziale e proporzionale in favore della beneficiaria Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.A., già costituita l’8 settembre 2020 ed interamente posseduta da Atlantia. Lo comunica Atlantia in una nota. La convocazione dell’Assemblea fa seguito alla decisione assunta dal Consiglio di Amministrazione del 28 ottobre scorso di ritirare il medesimo punto all’ordine del giorno dell’Assemblea Straordinaria convocata per il 30 ottobre 2020, onde consentire agli azionisti di esprimere con maggiore consapevolezza il proprio voto in merito alla rilevante decisione da assumere su Autostrade per l’Italia, che con le proprie società controllate a tutt’oggi contribuisce a una quota importante dei ricavi consolidati del Gruppo e ne rappresenta una parte rilevante del patrimonio.