**Arte: Sgarbi, ‘insulti e minacce per latrina turca esposta a Castiglion Fiorentino’** (2)

(Adnkronos) – “Sì -aggiunge il critico- la mezza luna è anche il simbolo dell’islamismo, ma è una mistificazione sostenere che io, esponendo l’opera, abbia voluto lanciare un messaggio politico o religioso, men che meno al Governo turco. Tra l’altro ho anche molta simpatia per Erdogan. è solo un’opera d’arte, non una dichiarazione di guerra o un’azione blasfema. Sono rimasto comunque sorpreso per la natura di certi commenti che incitano all’odio e alla violenza contro di me. Chiederò al mio legale di fare le necessarie azioni nei confronti delle autorità di polizia. Ci sono in giro molti esaltati”.
Sempre ieri sera il sindaco Mario Angelli, preoccupato per quanto accaduto, ha chiesto a Sgarbi di rimuovere la scultura tra quelle in mostra, nell’idea di placare le polemiche. Ma lo storico e critico d’arte su questo ha subito messo le cose in chiaro: “Non se ne parla proprio. Semmai chiudo la mostra”. Insomma, la polemica è servita.