2020: un anno di politica, giorni, settimane e mesi contro il Covid, ‘nemico di tutti’ (3)

(Adnkronos) – 20 gennaio – Sì dalla Giunta delle Immunità del Senato alla richiesta di autorizzazione a procedere nei riguardi dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona per il blocco della nave Gregoretti. La maggioranza non partecipa al voto per polemica contro il mancato rinvio della seduta, mentre la Lega dice sì al processo per il suo leader. La parola passa all’Aula per il via libero definitivo.
22 gennaio – Luigi Di Maio lascia la guida del Movimento 5 stelle e della delegazione al governo. “Non è finita, non mollo, il governo va avanti”. Vito Crimi viene nominato reggente del partito.
26 Gennaio – Stefano Bonaccini, del Pd, viene riconfermato presidente della Regione Emilia Romagna. Sconfitta per la Lega che con Lucia Borgonzoni aveva puntato ad una vittoria storica. In Calabria invece successo del centrodestra con Jole Santelli, di Forza Italia.
29 gennaio – Prime preoccupazioni per il diffondersi del coronavirus. In quarantena 59 italiani rientrati dalla Cina, dove è esplosa l’epidemia.
30 gennaio – Il governo blocca i voli diretti da e per la Cina.