Avrebbe potuto avere conseguenze devastanti la caduta di Aron Canet, avvenuta durante la Q2 delle Qualifiche di Moto2 del GP del Portogallo. Il pilota spagnolo ha perso il controllo della propria moto ed è scivolato, rimanendo al centro della pista subito dopo lo scollinamento.

Un punto pessimo per cadere, essendo un punto cieco in cui si arriva a tutta velocità. Fortunatamente, nessuno degli altri piloti ha centrato Canet, sfiorandolo per miracolo. Un momento di tremenda paura, terminato con un grosso sospiro di sollievo.