Formula 1, Max Verstappen è una furia nonostante il secondo posto: “sono incazzato e deluso”

Il pilota della Red Bull ha commentato l'esito delle qualifiche in Turchia, sottolineando di essere arrabbiato per la seconda posizione

SportFair

Ha dominato letteralmente l’intera qualifica fino agli ultimi minuti, quando qualcosa non ha funzionato e Lance Stroll gli ha soffiato la pole position, obbligando Max Verstappen a partire secondo domani in gara.

Clive Mason/Getty Images

Un colpo durissimo per l’olandese, che si è presentato in conferenza stampa infuriato per come sono andate le cose: “per la prima volta in questa stagione sono seduto qui arrabbiato, questo dice tutto. Essere secondo è molto deludente. Sono incazzato perché quando conta non sta andando bene. È estremamente deludente quando sei il primo in ogni turno e poi non quando conta, non è quello che mi piace. Con le gomme intermedie è stato difficile, mentre con quelle da bagnato estremo eravamo molto a nostro agio, senza nessun grosso problema. Qualcosa chiaramente non funziona per noi su quel pneumatico. Superare qui è difficile perché c’è solo una linea e se si va fuori da quella, allora si perde grip”.