Formula 1, team radio furioso di Leclerc: “sono un coglione, ho fatto un lavoro di merda” [VIDEO]

Il pilota monegasco si è infuriato contro se stesso per l'errore compiuto alla penultima curva, costato il secondo e anche il terzo posto

SportFair

Una furia con se stesso, colpa dell’errore commesso alla penultima curva costato il secondo e anche il terzo posto. Charles Leclerc avrebbe potuto chiudere dietro Lewis Hamilton in Turchia, invece non è salito nemmeno sul podio, colpa di una staccata misurata male costata una doppia posizione persa. Dopo il traguardo il monegasco si è infuriato via radio, accusandosi pesantemente: “sono un coglione, ho fatto un lavoro di merda“. Nemmeno l’intervento da remoto di Binotto è riuscito a placare la sua ira.