Paura per Rea, furto in casa del campione del mondo di Superbike: rubate parecchie moto

Il campione del mondo di Superbike ha fatto sapere via social che gli sono state rubate le moto da allenamento e le minimoto dei figli

SportFair

Non è stato un risveglio dolce quello di oggi per Jonathan Rea, fresco campione del mondo di Superbike. Il nordirlandese infatti si è accorto di essere stato derubato durante la notte da alcuni ladri, che sono entrati nella sua proprietà per rubare le moto da allenamento, le minimoto dei figli e gli attrezzi da giardino. Rea ha pubblicato sui propri canali social le foto dei mezzi rubati, tra cui anche quello del figlio Jake, chiedendo ai suoi followers di aiutarlo a recuperare tutto.