Trump
Drew Angerer/Getty Images

Donald Trump non ha ancora accettato la sconfitta alle presidenziali degli Stati Uniti, ma è comunque certo che Joe Biden diventerà il nuovo presidente il prossimo 20 gennaio, quando scadrà il mandato del tycoon.

Melania Trump
Tasos Katopodis/Getty Images

L’attuale inquilino della Casa Bianca comunque non ha intenzione di arrendersi, nonostante la sconfitta arrivata alle urne. L’ultimo schiaffo a Trump è arrivato da Twitter, che ha annunciato come il prossimo 20 gennaio cederà il controllo dell’account del presidente degli Stati Uniti (@POTUS) a Joe Biden, ossia quando presterà giuramento. A rivelarlo sono i media statunitensi, sottolineando come “il social network si sta preparando attivamente alla transizione degli account Twitter istituzionali della Casa Bianca il 20 gennaio 2021“.