Oliveira
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Una pista nuova, affascinante e ricca di curve davvero elettrizzanti per i piloti di MotoGp. Il circuito di Portimao regala spettacolo e adrenalina già dalla prima sessione di prove libere, chiusa con il miglior tempo di Miguel Oliveira.

Mirco Lazzari gp/Getty Images

L’alfiere della KTM Tech3 scalza Viñales proprio all’ultimo respiro, prendendosi la prima posizione a scapito di una Yamaha che sembra adattarsi alle caratteristiche del tracciato lusitano. Benissimo anche l’Aprilia, che sfrutta l’ottimo telaio per piazzare al terzo e al quarto posto i suoi due piloti, con Aleix Espargarò davanti ad un solido Lorenzo Savadori. Settimo il campione del mondo Joan Mir, seguito da Fabio Quartararo.

Valentino Rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Bisogna scorrere la classifica per trovare Dovizioso, che chiude dodicesimo davanti a Morbidelli. Malissimo infine Valentino Rossi, che certifica la sua mattinata da incubo con un pessimo diciannovesimo posto a oltre un secondo e mezzo da Oliveira.