Gennaro Gattuso
Foto Getty / Marco Luzzani

E’ un Gennaro Gattuso furioso quello che si presenta nel post partita per analizzare il match tra il suo Napoli e il Rijeka, vinto dagli azzurri con il risultati di 1-2. Un successo che non soddisfa affatto l’allenatore calabrese, deluso dalla prestazione della sua squadra.

Gattuso
Francesco Pecoraro/Getty Images

Interrogato su cosa possa essere accaduto, Ringhio ha sottolineato: “non ci so partite facili. Loro sono solidi, anche la Sociedad ha fatto fatica ed ha vinto al 93′. Pensavamo di venire qui a fare una gita. A fine primo tempo mi sono molto arrabbiato perché ci siamo fatti sorprendere. Dobbiamo crescere, questo è un problema che dura dall’anno scorso. Anzi, sono un po’ di anni che questa squadra ha alti e bassi. Oggi per mezz’ora abbiamo perso tutte le seconde palle e ci siamo fatti sorprendere dall’unica cosa che loro facevano, le ripartenze. Nel secondo tempo molto meglio e mi piacerebbe vederlo per 90 minuti. Mi sono arrabbiato tanto, uno di questi giorni ci lascio le penne. Sapevamo chi andavamo ad affrontare, l’avevamo preparata bene. È colpa mia, non sono riuscito ad entrare nella testa di questi giocatori e fargli capire che la partita dura 90 minuti“.