Dodici sconfitte di fila, il Marsiglia e Villas Boas nel libro nero della Champions: “produciamo solo merda”

La squadra di Villas Boas ha perso dodici partite consecutive in Champions League, eguagliando il record negativo dell'Anderlecht che risaliva al 2005

SportFair

Un record che nessuno avrebbe voluto eguagliare, ma che il Marsiglia potrebbe addirittura battere. Perdendo contro il Porto ieri sera, la squadra francese ha pareggiato il primato negativo dell’Anderlecht, perdendo dodici partite consecutive in Champions League.

Il 3-0 subito contro la formazione portoghese ha fatto entrare nel libro nero la squadra di Villas Boas, che nel post gara non ha usato mezzi termini per spiegare la situazione: “produciamo solo merda“. Un record che i francesi potrebbero addirittura battere tra tre settimane, quando ospiteranno la squadra di Conçeiçao al Velodrome. I vice-campioni di Francia proveranno ad evitare questa onta, provando ad ottenere una vittoria che manca ormai dal 2012, quando il Marsiglia di Deschamps stese l’Inter negli ottavi di finale.