MotoGp, Valentino Rossi sconsolato dopo le FP1: “non sono a mio agio, Portimao è una pista difficile”

Il Dottore ha analizzato la prima sessione di prove libere del GP del Portogallo, chiusa al diciannovesimo posto a causa del cattivo feeling con la moto

SportFair

Non è iniziato bene il fine settimana di Portimao per Valentino Rossi, costretto a chiudere la prima sessione di prove libere addirittura al diciannovesimo posto.

Valentino Rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Problemi con il feeling e con il bilanciamento della moto per il Dottore, apparso notevolmente in difficoltà nel corso della mattina. La peggiore Yamaha del lotto quella di Rossi, molto più lento anche di Maverick Viñales, riuscito a piazzarsi al secondo posto dietro Miguel Oliveira. Il pesarese ha provato a spiegare i suoi problemi prima delle FP2: “Portimao è una pista veramente difficile, per ora non sono a mio agio con il bilanciamento della mia Yamaha. Dobbiamo lavorare per migliorare il feeling e vedremo se riusciremo a recuperare posizioni in classifica”.