Natale
Leon Neal/Getty Images

Si comincia già a parlare del periodo natalizio, che dovrebbe cominciare tra qualche settimana in tutta Italia. Per questo motivo, il Dpcm previsto per il 3-4 dicembre assume una valenza molto importante per tutta l’Italia.

Carsten Koall/Getty Images

Il Governo ha già iniziato a discuterne con le Regioni, sottolineando come si tratterà di un Natale e di un Capodanno molto sobri, diversi da quelli degli scorsi anni. Ma quali potrebbero essere le nuove misure che il premier Conte adotterà? Stando alle indiscrezioni del Corriere della Sera, dal 3 dicembre le restrizioni dovrebbero essere allentate in tutta Italia, con zone gialle e arancioni che dovrebbero rappresentare la totalità del Paese, che saluterebbe le zone rosse.

Pablo Blazquez Dominguez/Getty Images

Dovrebbero poi arrivare le riaperture per favorire l’economia in vista del Natale, dunque via libera a bar e ristoranti anche per consumazioni al tavolo, ma sempre rispettando le norme vigenti e un coprifuoco che dovrebbe essere spostato alle 23. Confermato il divieto per feste e cenoni che comprendano persone di nuclei familiari diversi, potrebbe essere inserito anche il divieto di spostamento verso regioni con il numero di contagi più elevato. Sì infine ai regali, con la probabile riapertura dei centri commerciali nel weekend.